il network

Venerdì 15 Novembre 2019

Altre notizie da questa sezione


CREMA

Esami per l'osteoporosi, nuovo servizio dell'ospedale Maggiore

La Moc arriva nel nosocomio cittadino per far fronte alla crescente richiesta dei cremaschi

L'ospedale Maggiore di Crema
Sono sempre di più i cremaschi, in particolare le donne, che necessitano di esami approfonditi per la valutazione dell'osteoporosi. Per sopperire a questa crescente richiesta la direzione generale dell'Azienda ospedaliera ha attivato la Moc (Mineralometria Ossea Computerizzata) presso il servizio radiologia. Le prestazioni sono già prenotabili presso il centro unico prenotazioni, il call center dell'ospedale (800 638 638) o on-line all’indirizzo: www.crs.regione.lombardia.it/sanita, accedendo al servizio 'prenotazioni'. "Questo tipo di indagine - spiega Giampaolo Benelli, primario di radiologia - va ad ampliare il ventaglio di prestazioni fruibili presso il nostro servizio. Utilizzando ridotte dosi di radiazioni, la metodica è rilevante nell’inquadramento del metabolismo osseo e nel suo controllo nel tempo. Questo non solo per quanto riguarda il problema osteoporosi per la popolazione non più giovane, ma anche per tutte quelle forme, talora indipendenti dall’età, di alterato assorbimento intestinale (ad esempio celiachia), quadro ormonale (ad esempio menopausa precoce) che potrebbero portare a ridotta mineralizzazione ossea". La nuova attività al Maggiore viene portata avanti da personale già esperto che operava all'ospedale di Soresina.

21 Gennaio 2014