il network

Mercoledì 22 Gennaio 2020

Altre notizie da questa sezione


CAMISANO

Operazione anti droga, preso spacciatore marocchino

Arrestato un 35enne clandestino. L'uomo era già stato espulso lo scorso 4 dicembre

Operazione anti droga, preso spacciatore marocchino
CASALETTO DI SOPRA - Un 35enne marocchino senza fissa dimora e clandestino, è stato arrestato ieri dai carabinieri di Camisano, nel corso di un servizio anti droga messo in atto per contrastare lo spaccio degli stupefacenti nelle strade secondarie che attraversano le campagne tra Barbata, Fontanella, Gallignano e il paese, a cavallo tra le province di Bergamo e Cremona. La pattuglia ha intercettato l'auto con a bordo il marocchino e un connazionale 41enne disoccupato, residente a Castiglione delle Stiviere, ma domiciliato ad Antegnate. Il 35enne era in possesso di sei dosi di cocaina, e 420 euro in contanti. Il clandestino ha esibito una carta d’identità del comune di Cesano Boscone ed una patente di guida, rilasciata a Milano, entrambe false. E' stato identificato grazie alle impronte digitali. Era già stato oggetto di un decreto di espulsione, risalente al 4 dicembre. Oltre alla detenzione degli stupefacenti, gli vengono contestati il falso e la sostituzione di persona, per aver utilizzato le generalità di un abitante a Cesano Boscone.

18 Gennaio 2014