il network

Lunedì 17 Giugno 2019

Altre notizie da questa sezione

Blog


AGNADELLO

Lavori senza sicurezza, interviene l'Asl

A chiamare i funzionari il consigliere comunale Danilo Borghini dopo aver visto i due cantonieri all'opera su una lunga scala

Il municipio di Agnadello

AGNADELLO — «Condizioni di sicurezza non rispettate e mansioni che non spettano ad un cantoniere comunale». E’ questo il motivo che mercoledì mattina ha indotto il consigliere comunale della minoranza di ‘Lista per Agnadello‘ Danilo Borghini a chiamare l’Asl in municipio. E’ lui stesso a raccontare come si sono svolti i fatti. «Mercoledì mattina, verso le 10, sono passato dagli uffici comunali ed ho visto i due cantonieri intenti alla tinteggiatura dell’atrio dell’ingresso da via Vailate, una mansione che non spetta loro in quanto per contratto dovrebbero occuparsi della pulizia e della manutenzione delle strade e della segnaletica ma che il responsabile dell’ufficio tecnico comunale avrebbe chiesto di eseguire. Stavano lavorando, prima uno e poi l’altro, ad un’altezza di sei metri circa su una scala, con in mano un rullo ed una pertica, senza il benché minimo rispetto delle norme di sicurezza». Borghini ha subito telefonato all’Asl di Crema segnalando la cosa e i funzionari sono intervenuti per verificare la situazione. Ora bisognerà attendere le decisioni dell'Asl.

16 Gennaio 2014