il network

Venerdì 15 Novembre 2019

Altre notizie da questa sezione


CREMASCO

La mini Imu si pagherà in 16 comuni

L'aliquota più alta a Palazzo Pignano e Offanengo. C'è tempo fino al 24 gennaio per la prima rata

Il consiglio comunale di Palazzo Pignano ha approvato l'aliquota Imu prima casa più alta del Cremasco

Sono 16 i comuni cremaschi in cui si dovrà pagare la mini Imu entro il 24 gennaio. Si tratta di quelle amministrazioni che, per il 2013, hanno approvato un’aliquota per la prima casa superiore al 4 per mille. In base ai dati comunicati dall'Ifil l’aliquota più alta per la prima casa applicata nei comuni cremaschi è quella di Palazzo Pignano che arriva a quota 5,75 per mille. I cittadini dovranno quindi farsi carico dell’1,75 per mille. Al secondo posto c’è Offanengo con un’aliquota dello 0,56%, seguito da Pandino allo 0,55%. A quota 5 per mille si trovano Capralba, Casaletto di Sopra, Dovera e Ticengo. Gli altri comuni in cui i cittadini dovranno pagare sono Bagnolo, Casale, Casaletto Vaprio, Chieve, Quintano, Ricengo, Sergnano, Castel Gabbiano.

13 Gennaio 2014