il network

Giovedì 12 Dicembre 2019

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMA

Bonaldi ribatte a Salini: disinformato

Il sindaco risponde alle critiche del presidente dell'amministrazione provinciale con parole dure

Stefania Bonaldi e Matteo Piloni

Stefania Bonaldi rispedisce a Massimiliano Salini le accuse sulla riforma delle partecipate da lei promossa. Il sindaco di Crema afferma: «Ho letto con interesse l’intervista del presidente della Provincia. Speravo spiegasse i motivi della sua assenza nell’assemblea di Padania Acque che si è tenuta venerdì e che lui, socio di riferimento, ha disertato, con il fastidio per il ‘nulla di fatto’ rappresentato da molti dei sindaci presenti. Comprendoche il modello in house per l’acqua sia indigesto per il presidente Salini».

Bonaldi prosegue: «Sulle società partecipate resto colpita dalle capacità di vaticinio di Salini: esprime giudizi quasi che la ristrutturazione fosse già compiuta e il quadro già composto. Lui non ha capito che la riorganizzazione è un piano articolato nel tempo e trancia giudizi categorici e così definitivi che lasciano allibiti. Ha perso un’occasione per tacere, sono convinta che Salini non abbia letto la delibera di trentatrè pagine che abbiamo portato in consiglio comunale e il piano articolato che abbiamo previsto».

12 Gennaio 2014

Commenti all'articolo

  • Alessandro

    2014/01/13 - 16:44

    quanto è velenosa la nostra sindaco... il suo ufficio stampa personale ( a nostre spese) reattivo quanto un cobra ed altrettanto pericoloso

    Rispondi