il network

Giovedì 23 Gennaio 2020

Altre notizie da questa sezione


CREMA

C'è la crisi ma aumenta il reddito

In città i contribuenti guadagnano in media 27mila euro, e in 512 superano quota100mila

Crema panoramica

La crisi è durata poco, soprattutto per qualche cremasco che nei mesi scorsi ha visto crescere il proprio reddito. Il numero di abitanti che guadagnano più di 100mila euro è infatti tornato a crescere dal 2010. I dati forniti dal ministero dell’Economia sui redditi del 2011, gli ultimi disponibili, evidenziano che l’aumento dei benestanti continua ed è passato da 471 persone del 2009 alle 514 del 2011 tornando quindi ai livelli del 2008, quando ancora la crisi non stava colpendo l’economia mondiale. Il reddito medio dei residenti, in base alle dichiarazioni per l’addizionale Irpef, non ha mai smesso di crescere in città superando il tetto dei 27mila euro (27.006) nel 2011.

Il 10% delle persone che presenta la dichiarazione guadagna meno di 10.000 euro però i cremaschi sembrano in grado di reagire alla crisi e i redditi non sono crollati, almeno a giudicare dalle fredde statistiche.

E’ comunque in crescita anche la quantità assoluta dei guadagni dichiarati passata da 534 milioni del 2007 ai 544 del 2008 per scendere a 539 milioni nel 2009 e tornare a risalire dall’anno successivo e toccare quota 557.342.140 euro per gli ultimi dati disponibili.

09 Gennaio 2014

Commenti all'articolo

  • PFG

    2014/01/10 - 08:24

    I redditi alti sono quelli che meno risentono della crisi, e recuperano più facilmente, deviando le statistiche. E' chi ha reddito basso che fatica a recuperare dopo che è disceso.

    Rispondi