il network

Venerdì 15 Novembre 2019

Altre notizie da questa sezione


Crema. La vendita dell'edificio di piazza Giovanni XXIII ha fruttato 375mila euro

La ciclabile per San Michele
coi soldi dell'ex Corpo di guardia

Annuncio dell'assessore Bergamaschi, col 'tesoretto' saranno sistemati anche gli edifici scolastici più rovinati

La ciclabile per San Michele
coi soldi dell'ex Corpo di guardia

Il cavalcavia per San Michele

Ciclabile per San Michele, ristrutturazione della sede delle Vailati nell'ex Folcioni e sistemazione delle scuole che versano nelle condizioni peggiori. Queste le opere che l'assessore ai Lavori Pubblici Fabio Bergamaschi ha messo in agenda grazie al ‘tesoretto’ derivato dalla vendita dell'ex Corpo di guardia, l’edificio di piazza Giovanni XXIII appena ceduto dal Comune ad acquirenti privati per 375mila euro. «Fino a quando non sarà redatto il bilancio 2014 non avrò alcuna certezza sui fondi a disposizione - spiega Bergamaschi -, ma è mia intenzione utilizzare le risorse incassate per realizzare innanzitutto la ciclabile di via Macallè, collegando la frazione di San Michele». La parte restante del tesoretto verrà invece impiegata per sistemare gli edifici scolastici più in sofferenza della città, a partire dall’ex sede del Folcioni in piazza Moro.

07 Gennaio 2014