il network

Martedì 10 Dicembre 2019

Altre notizie da questa sezione


CAMPAGNOLA CREMASCA

Operaio spacciatore finisce in cella

Preso dai carabinieri in possesso di hashish e marijuana E'rinchiuso nel carcere di Cremona

La droga sequestrata dai carabinieri
CAMPAGNOLA CREMASCA - Un 39enne operaio che vive in paese è stato arrestato ieri con l'accusa di detenzione di droga a fini di spaccio dai carabinieri. E' in carcere a Cremona. E' stato fermato a Sergnano mentre era alla guida della propria auto in compagnia di una ragazza. Addosso aveva 4,40 grammi di hashish. Durante la perquisizione della sua abitazione i militari hanno recuperato altri 69grammi della stessa sostanza e 83 di marijuana. La sera prima i carabinieri Camisano avevano denunciato a piede libero un disoccupato romeno 39enne residente in Soresina, perché responsabile di furto aggravato e gestione non autorizzata di rifiuti pericolosi. Era stato sorpreso alla piazzola ecologica di Sergnano con 35 batterie per veicoli esauste e 2 lavatrici caricate a bordo di un furgone intestato a un connazionale.

30 Dicembre 2013