il network

Giovedì 21 Novembre 2019

Altre notizie da questa sezione


CREMA

Citofoni segnati, paura per i furti in appartamento

Segnalazioni di residenti in città per la comparsa dei simboli dell'alfabeto dei ladri a fianco di alcuni campanelli

I segni comparsi a fianco dei citofoni corrispondono a quelli dell'alfabeto dei ladri
Segni sui citofoni riconducibili ad un codice lasciato da topi di appartamento per marchiare le case appetibili e quelle invece in cui non è consigliabile provare il colpo, sono comparsi nei giorni scorsi in alcuni condomini dei quartieri residenziali della città. Lo hanno segnalato dei residenti, preoccupati dalla presenza di simboli che parrebbero riconducibili ad un vero e proprio codice che definisce, ad esempio una ‘casa molto buona da rubare’ o appartenente a persone abbienti, o ancora segnalano la presenza di anziani o donne sole. Cresce la preoccupazione, anche se questo codice non è certo un nuovo metodo per segnare le case. "Simboli convenzionali - ha commentato il capitano dei carabinieri di Crema Antonio Savino - in uso già da diversi anni. Oggi sono maggiormente utilizzate altre tecniche da chi punta ad una casa da svaligiare e vuole capire se la stessa è momentaneamente vuota. La classica telefonata, il sasso lanciato contro un vetro. Per prevenire i furti in abitazione è fondamentale la collaborazione tra i vicini. Alzare il telefono e chiamare il 112 in caso di presenza di persone sospette è la prima cosa da fare".

29 Dicembre 2013