il network

Giovedì 18 Luglio 2019

Altre notizie da questa sezione


Spino d'Adda. Sconsolato il titolare: "Me l'hanno fatta..."

Cenano e scappano senza pagare


Quattro donne beffano il ristorante Paredes all'antivigilia di Natale, il conto era di 280 euro

Cenano e scappano senza pagare

Il titolare del ristorante

SPINO D’ADDA – Ordinano in quattro la cena per l’antivigilia di Natale al ristorante Paredes e poi se ne vanno senza pagare. Una truffa per un conto di 280 euro, messa in atto da quattro donne tra i trenta e i sessant’anni, che sembra non siano nuove ai banchetti a ‘sbafo’. La fuga senza pagare è già avvenuta a Crema, Palazzo Pignano, Vailate e Agnadello e non è escluso che alcune delle signore che hanno banchettato a Spino siano tra le protagoniste dell’inganno. La prende sul ridere Corrado Invernizzi, il proprietario del prestigioso locale nel centro di Spino, che ha denunciato ai carabinieri l’accaduto. “Me l’hanno fatta - commenta -: mi hanno preso in giro. Lunedì sera c’erano tanti clienti e io non ho prestato la dovuta attenzione. Anche se il personale di sala ha notato che c’era qualcosa di strano: le clienti si continuavano ad alzare ad ogni portata, o andavano al bagno o fuori a fumare, e al dolce sono uscite e non sono più tornate. Pensavamo stessero studiando il locale per un furto. Invece, non hanno pagato semplicemente il conto. Pazienza: hanno passato il Natale a mie spese”.

26 Dicembre 2013