il network

Giovedì 18 Luglio 2019

Altre notizie da questa sezione


Crema. La rabbia del direttivo

Scritte, vernice e sterco
Vandali alla sede del Pd

L'attacco nella notte, probabilmente per mano anarchica: sui muri slogan contro la Tav

Scritte sui muri, vernice sulla porta e sterco davanti all'ingresso. Questa la scena con cui si è risvegliata questa mattina la sede del Partito Democratico di Crema, in via Bacchetta. Un attacco vandalico compiuto nel cuore della notte, probabilmente per mano degli anarchici. Così almeno lasciano intuire le scritte sulla parete dell'edificio, inneggianti alla lotta contro la Tav. Rabbia e disgusto da parte del direttivo del partito, che già di primo mattino ha denunciato l'episodio attraverso i social network.

20 Dicembre 2013

Commenti all'articolo

  • xxx

    2013/12/22 - 16:04

    Sono sempre loro............i lazzaroni dei centri sociali....... però c'è da precisare una cosa.......buona parte degli esponenti del PD,non hanno mai preso le distanze da questi personaggi loschi di estrema sinistra...... A buon intenditore poche parole.......

    Rispondi

  • arcelli

    2013/12/21 - 01:01

    Chi la notte invece di dormire fa queste cazz....e????Ovviamente i nullafacenti sporcaccioni dei centri sociali che non lavorano ,non studiano e si drogano da mattina a sera e han il tempo di queste pagliacciate

    Rispondi