il network

Venerdì 15 Novembre 2019

Altre notizie da questa sezione


CREMA

Tre nuovi ambulatori infermieristici nei quartieri della città

Il primo sarà a San Bernardino, poi toccherà a Santa Maria e Ombriano Si aggiungono a quelli di Santo Stefano e Crema Nuova

L'ingresso del quartiere di San Bernardino
Il primo sarà a San Bernardino e verrà pronto entro la fine di gennaio. Gli altri due saranno a Santa Maria e a Ombriano. Tre nuovi spazi ambulatoriali, di accoglienza e informazione per i residenti, soprattutto gli anziani e le famiglie. Promotore il Comune che, forte dell’esperienza di Santo Stefano e della recente apertura a Crema Nuova, prosegue nelle iniziative a sostegno delle fasce più deboli della popolazione: "Vogliamo garantire un’assistenza sanitaria di base, ma anche sociale, il più possibile diffusa — spiega l’assessore al Welfare Angela Beretta — . La prima struttura a prendere il via sarà quella di San Bernardino. Sfrutteremo gli spazi di via Vittorio Veneto dove in passato esisteva già un ambulatorio comunale poi chiuso negli anni scorsi. Negli altri quartieri verificheremo anche tramite le parrocchie, dove dislocare il servizio. A Ombriano avevamo locali comunali, ma, vista la crisi economica, abbiamo preferito destinarli ad abitazioni per famiglie bisognose". Tutto il progetto sarà realizzato grazie ad un accordo con la cooperativa sociale del consorzio Arcobaleno. Sarà quest’ultima a fornire il personale che opererà negli ambulatori infermieristici che diventeranno così anche luogo di accoglienza e di interventi di prossimità sociale a favore degli anziani residenti nei quartieri.

13 Dicembre 2013