il network

Lunedì 18 Novembre 2019

Altre notizie da questa sezione


CREMA

Mediaexpo cresce con sanità e finanza

Presentata l'edizione numero 16 che si terrà dal 7 al 9 novembre in via Bramante

La conferenza stampa di presentazione di Mediaexpo

Due le novità dell’edizione numero 16 di Mediaexpo che si terrà dal 7 al 9 novembre al polo universitario di via Bramante: la sanità e l’educazione finanziaria. Ieri presso la sede distaccata della Provincia presentazione ufficiale della manifestazione che sposa istruzione e nuove tecnologie e che si è ritagliata un posto di tutto rispetto nel panorama nazionale. Presente l’ideatrice, Tullia Guerrini Rocco, direttrice dell’istituto comprensivo, parecchi rappresentanti degli enti che saranno a Mediaexpo con i laboratori e amministratori pubblici, dall’assessore provinciale all’Istruzione Paola Orini a quello di Crema, Paola Vailati.

Dopo i saluti e gli auguri di vita prospera alla manifestazione i relatori sono entrati nel vivo delle novità. “Per la prima volta - ha detto Guerrini Rocco - in Mediaexpo ci sarà la sanità attraverso una collaborazione con l’Asl di Cremona. Verranno trattati temi quali l’alimentazione corretta e la conoscenza degli alimenti salutari attraverso diversi laboratori in collaborazione oltre che con l’Asl anche con diversi istituti, sarà anche presente la Croce Verde di Crema. Importante anche il tema della sicurezza: l’Asl proporrà giochi di simulazione ai bambini e un incontro per gli adulti dal tema: ‘Asl Amica dei bambini’. Infine il tema dell’educazione sanitaria e zoofila che verrà trattato dall’area Veterinaria dell’Asl”.

E’ toccato invece ad Anselmo Ferri del Banco Popolare (gruppo di cui fa parte la Pop Crema) illustrare il progetto di educazione finanziaria. “Quest’anno il nostro contributo - ha detto - non sarà solo di sponsorizzazione o di presenza con uno stand. Proporremo, grazie anche alla collaborazione con il consorzio ‘Patti Chiari’ a cui aderiscono 62 istituti bancari, la presenza dei nostri esperti per consulenze specifiche e un kit di materiali fra cui un Cd con tre lezioni. Il primo giorno alle 14,30 si svolgerà un convegno rivolto agli insegnanti, ai dirigenti e ai genitori sul tema della cittadinanza economica e quali possono essere i contributi che può dare alla scuola. Ma è ai bambini e ai ragazzi che vogliamo rivolgerci anche portandoli, ovviamente con un approccio ludico, ai temi finanziari: promettiamo che non parleremo in ‘banchese’”.

31 Ottobre 2013