il network

Lunedì 19 Aprile 2021

Altre notizie da questa sezione


TRESCORE CREMASCO

Tatiana in lotta per la vita

L'appello della madre della 20enne investita martedì da un’auto: «Chi ha visto si rivolga alla Polstrada»

Tatiana in lotta per la vita

TRESCORE CREMASCO (5 aprile 2021) - Sono ancora molto gravi ma stazionarie le condizioni di Tatiana Basaraba, la ventenne investita martedì, poco dopo le 18, mentre stava attraversando la strada sulle strisce pedonali con il suo cagnolino, che teneva con sé al guinzaglio e con il quale stava facendo ritorno a casa. L’animale, nell’urto con il Suv Kia Sportage, è rimasto ucciso. Ad aggiornare sulle condizioni della giovane è stata la madre, raggiunta ieri telefonicamente.
Tatiana è ricoverata nel reparto di Terapia intensiva dell’ospedale Maggiore di Cremona, dove è stata trasportata subito dopo l’incidente dall’elisoccorso fato arrivare dall’ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo. Il conducente della Kia Sportage che viaggiava in direzione di Pandino e che l’ha investita, un uomo di 52 anni residente a Palazzo Pignano e che si è subito fermato, ha riferito agli agenti della polizia stradale di Crema, intervenuti a Trescore assieme ai sanitari della Croce Rossa, di non aver visto la giovane che stava attraversando la strada. E ciò, in quanto era abbagliato dal sole.
La famiglia di Tatiana ha affidato ai social due appelli. Il primo è stato a pregare per Tatiana, raccolto da molti, conoscenti e non; il secondo è invece una richiesta di aiuto. «Siamo stati informati — ha detto la mamma di Tatiana — che al momento dell’incidente, vicino al punto in cui mia figlia è stata investita dall’auto, è stato visto transitare un veicolo di colore bianco, di cui non c’è però la targa. Il conducente di questo stesso veicolo potrebbe aver visto esattamente cos’è successo. Se leggesse questo appello e volesse dire qualcosa di più preciso, lo prego di rivolgersi alla polizia stradale di Crema oppure al sindaco Angelo Barbati».
«Siamo scossi per quanto accaduto — ha detto Barbati stesso — sono ore di grande apprensione e siamo tutti vicini alla famiglia di questa ragazza, che avevo avuto modo di conoscere. Una persona splendida, educata ed umile».

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

05 Aprile 2021

Commenti all'articolo

  • graziano

    2021/04/06 - 07:22

    Ma come cacchio si fa a non vedere una persona che attraversa la strada ?? Bisogna andare piano e stare vigili, questo è il discorso.

    Rispondi