il network

Giovedì 15 Aprile 2021

Altre notizie da questa sezione


LA SVOLTA PER CREMA E IL CREMASCO

Via libera in Regione: l’ex tribunale secondo polo

Non era stato inserito nell’elenco delle sedi possibili. Decisivo il confronto Salini-Moratti. «È strategico»

Cremona, l'ex tribunale secondo polo per le vaccinazioni

CREMA (2 marzo 2021) - L’intervento dell’europarlamentare di Forza Italia, il cremasco Massimiliano Salini, è stato decisivo per far inserire anche l’ex tribunale cittadino nella delibera regionale emanata ieri, che individua i 40 centri massivi per le vaccinazioni in Lombardia, hub dove si somministreranno migliaia di dosi ogni giorno. L’edificio, a due passi dall’ospedale Maggiore e di proprietà del Comune, era da tempo incluso nel novero delle possibili sedi, ma, in base a quanto appurato dall’ex presidente della Provincia, non era stato inserito nel documento. «Quando me ne sono reso conto, nei giorni scorsi, parlando con l’assessore regionale al Welfare e vice presidente Letizia Moratti – ha chiarito ieri Salini – sono trasalito. Le ho immediatamente fatto presente l’importanza di avere un hub anche a Crema, e ci siamo risentiti stamane (ieri, ndr) a poche ore dalla stesura definitiva della delibera. L’assessore, e con lei Guido Bertolaso (consulente della giunta Fontana per la campagna di vaccinazioni in regione, ndr), hanno condiviso appieno questa necessità. Ho dunque ottenuto che l’ex tribunale fosse compreso nell’elenco». Salini evidenzia come l’ex palazzo di giustizia sia in posizione strategica. «Si trova a due passi dall’ospedale Maggiore, già da due mesi centro vaccinale per il distretto cremasco. I locali sono adatti, esistono servizi igienici e gli spazi a disposizione sono ampi. Insomma, si tratterebbe solo di intervenire per mettere ordine nell’edificio e sanificare». Senza dimenticare l’area di parcheggio, praticamente un tutt’uno con quella del nosocomio cittadino.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

02 Marzo 2021

Commenti all'articolo

  • paolo

    2021/03/02 - 09:54

    forse prima di installare la tensostruttura non era il caso di accorgersi dell'ex tribunale...e meno male che è in una posizione ben visibile...e da anni disponibile...meglio tardi....

    Rispondi