il network

Giovedì 15 Aprile 2021

Altre notizie da questa sezione


PANDINO

Ingresso abusivo per far giocare i figli a calcio

Genitori e bimbi nel campo sintetico del centro Blu Pandino, chiuso: intervento dei carabinieri

 Ingresso abusivo per far giocare i figli a calcio

PANDINO (2 marzo 2021) - Quattro genitori, con una decina di bambini, tra figli e amichetti, tutti in età da scuola elementare. Hanno pensato bene di entrare abusivamente nel campo da calcetto in sintetico che si trova nell’area degli impianti sportivi del centro Blu Pandino. Per farlo hanno divelto una parte della recinzione che si trova sul lato che guarda verso i terreni agricoli. Ovviamente l’impianto è chiuso da mesi, per le disposizioni anti contagio. Un comportamento che il sindaco Piergiacomo Bovanenti ha definito "inqualificabile e inconcepibile". All’arrivo delle forze dell’ordine, chiamate dal direttore del centro Valentina Paiardi, erano infatti già usciti dal rettangolo di gioco, dunque non sono stati multati e denunciati non essendo stati colti sul fatto. I carabinieri si sono limitati a chiedere loro le generalità. Questo ingresso abusivo è avvenuto nel fine settimana. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

01 Marzo 2021