il network

Lunedì 19 Aprile 2021

Altre notizie da questa sezione


RIPALTA CREMASCA

Truffa dei contatori: vittime Enel e oltre 50 famiglie

Società attiva contratti fasulli per prendere provvigioni: indagini dei carabinieri

Truffa dei contatori: vittime Enel e oltre 50 famiglie

RIPALTA CREMASCA (25 febbraio 2021) - La si può chiamare la truffa dei contatori e a rimanerne vittima sono state più di cinquanta famiglie residenti sul territorio comunale. A spiegare come siano potute cadere nel tranello è il sindaco Aries Bonazza. «Alcuni addetti di un'azienda di Frosinone hanno attivato dei contratti, partendo dal numero di serie di questi contatori, e poi li hanno venduti a Enel Energia prendendo le provvigioni. In sostanza, la prima ad essere stata truffata è stata proprio l'Enel, ignara di come i falsi contratti fossero stati stipulati». Accortasi di quanto accaduto, la società che vende energia ha sporto denuncia e ha inviato alle forze dell'ordine i numeri dei contatori attivati. Indagini dei carabinieri.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

24 Febbraio 2021

Commenti all'articolo

  • Ivano

    2021/02/25 - 15:42

    Quando il mercato diventa libero è anche terreno di caccia degli avvoltoi. Reprimere duramente è il solo modo per estirpare questo flagello. Se però la denuncia rimane un pezzo di carta sarà difficile arginare il fenomeno perché alcuni personaggi di denunce ne fanno addirittura la collezione e se ne compiacciono.

    Rispondi