il network

Giovedì 25 Febbraio 2021

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMA

Caritas, bruciato il portone del dormitorio

Indagano i carabinieri. Immagini della videosorveglianza della zona al vaglio

Caritas, bruciato il portone del dormitorio

CREMA (19 febbraio 2021) - Una bravata oppure un’azione premeditata per lanciare un messaggio? Resta il mistero per quanto accaduto ieri mattina davanti al portone di ingresso del palazzo di via Civerchi che ospita il rifugio San Martino, il dormitorio per i senzatetto gestito dalla Caritas diocesana grazie al lavoro dei volontari. Qualcuno l’altra notte ha dato fuoco a un sacchetto dell’immondizia, dopo averlo piazzato davanti all’ingresso dello storico edificio. A quanto pare le fiamme si sono poi esaurite da sole. Il portone non ha preso fuoco, ma è stato annerito dal fumo. Sono in corso le verifiche da parte delle forze dell’ordine. I carabinieri sono intervenuti ieri mattina per un sopralluogo. Al vaglio anche le immagini registrate dalle telecamere di videosorveglianza della zona. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

18 Febbraio 2021