Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

CREMA. LA STORIA

«Così racconto le biotecnologie a tutti»

Il cremasco Luca Fusar Bassini tra gli studenti-divulgatori online della Normale di Pisa

Cinzia Franciò

Email:

cfrancio@laprovinciacr.it

21 Gennaio 2021 - 07:38

«Così racconto le biotecnologie a tutti»

Luca Fusar Bassini

CREMA (21 gennaio 2021) - Ventidue anni, ex studente del liceo tecnologico Galilei e ora al quarto anno del corso di Biotecnologie molecolari alla Scuola Normale di Pisa. Luca Fusar Bassini, insieme ad alcuni colleghi universitari, ha creato un gruppo di divulgazione scientifica che si chiama Progetto Bio[Tecno]Logico e che opera attraverso la pagina Instagram @progetto.biotecnologico. «Il nostro obiettivo — spiega il giovane cremasco — è trasmettere la passione per le idee scientifiche al grande pubblico, raccontando i successi della ricerca biologica con un linguaggio accessibile a tutti. Il progetto è nato poco più di un anno fa da un gruppo di studenti della Normale». E il successo è stato immediato, come racconta Luca: «La nostra pagina Instagram ha già più di tremila followers. Due volte la settimana pubblichiamo nuovi contenuti, nei quali raccontiamo casi legati al mondo delle biotecnologie in maniera comprensibile e anche accattivante».

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400