il network

Domenica 28 Febbraio 2021

Altre notizie da questa sezione

Blog


CASALE CREMASCO

Rogo al ripetitore telefonico, in azione i complottisti del 5G

Fiamme e danneggiamenti, i vandali hanno lasciato un chiaro messaggio: 'No società digitale. Stop 5G'

Rogo al ripetitore telefonico, in azione i complottisti del 5G

CASALE CREMASCO (16 gennaio 2021) - Nella notte incendio doloso al ripetitore telefonico di Casale Vidolasco. Un atto vandalico riconducibile a oppositori della linea superveloce e della digitalizzazione. Accanto alla centralina è stato infatti trovato il messaggio "No società digitale. Stop 5g". In mattinata, è stata presentata una denuncia contro ignoti e il Comune, attraverso le parole del sindaco Antonio Grassi, ha stigmatizzato l'accaduto: "Episodio i accettabile e da condannare senza esitazioni".

 

16 Gennaio 2021

Commenti all'articolo

  • M

    2021/01/17 - 09:32

    Ignoranti in materia e come tali sarebbe meglio si documentassero prima di fare danni che si ripercuotono sulla comunità

    Rispondi