il network

Mercoledì 20 Gennaio 2021

Altre notizie da questa sezione


CREMA

«Io, colpita dalla sclerosi multipla e ostacolata dall’università»

Elisabetta Conte, 21 anni, voleva fare l’infermiera e racconta il suo calvario: «Sono stata discriminata»

«Io, colpita dalla sclerosi multipla e ostacolata  dall’università»

Elisabetta Conte

CREMA (14 gennaio 2021) - Il sogno di Elisabetta Conte, 21 anni, residente a Sergnano, era di fare l’infermiera. E per questo si era iscritta alla facoltà di Infermieristica nelle sede di Crema dell’università Statale di Milano. Il suo sogno è però stato infranto o meglio bruscamente interrotto: ora si è iscritta all’università telematica; biologia. La sclerosi multipla che l’ha colpita ha complicato il percorso di studi, ma soprattutto è stato il comportamento «discriminatorio» dell’ateneo nei suoi confronti. Università contattata ieri e che si è riservata di replicare.

Leggi la testimonianza di Elisabetta sul giornale La Provincia di oggi

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

13 Gennaio 2021