il network

Sabato 23 Gennaio 2021

Altre notizie da questa sezione


CREMA

Vittorio, ragazzo con sindrome di Down vaccinato contro il Covid

Il giovane dipendente dell'Asst di Crema è tra i primi disabili in Italia ad aver ricevuto il vaccino Pfizer

L’ospedale di Crema

CREMA (13 gennaio 2021) - Vittorio Deste è un ragazzo con sindrome di Down che lavora nel magazzini dell’ospedale di Crema: lunedì scorso ha ricevuto il vaccino Pfizer diventando uno dei primi disabili in Italia vaccinati contro il Covid. «Se un ragazzo fragile come mio figlio prendesse il Covid, sarebbe veramente un disastro - ha affermato a Fanpage.it mamma Maria Grazia -. Per questo abbiamo voluto dare il nostro consenso al vaccino. Preferisco il rischio di qualche effetto collaterale, che è piuttosto contenuto, piuttosto che quello del virus». E l’Asst di Crema ha dichiarato: «Vista la percezione che le persone hanno sul tema vaccini, la scelta di Vittorio è un buon modo per sensibilizzare le persone a vaccinarsi. Per noi era normale che lo facesse perché è un nostro operatore. La sua scelta ci ha resi molto contenti».

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

13 Gennaio 2021