il network

Sabato 23 Gennaio 2021

Altre notizie da questa sezione


CORONAVIRUS. I PRESIDI SANITARI

Scoperti contagi in corsia, Rivolta chiude un reparto

A Santa Marta deciso lo stop temporaneo a dimissioni e ingressi di nuovi pazienti

Scoperti contagi in corsi, Rivolta chiude un reparto

RIVOLTA (13 gennaio 2021) - Due contagiati dal Coronavirus – al momento del ricovero il tampone era negativo – hanno costretto allo stop dei trasferimenti e dell’ingresso di nuovi pazienti nel reparto Covid free dell’ospedale Santa Marta. Al nosocomio gestito dall’Azienda socio sanitaria territoriale di Crema, hanno messo in isolamento entrambi i pazienti: uno di loro sin dall’inizio della degenza era in una camera da solo. Immediato lo screening di personale e ricoverati, oltre alla sanificazione di stanze, ambienti comuni, sale di medici e infermieri: «Il primo giro di tamponi non ha portato al riscontro di nuovi casi, così come non registriamo ulteriori positività tra i pazienti – ha spiegato ieri il direttore generale dell’Asst Germano Pellegata –: credo che entro oggi sarà ultimato il secondo test. Se gli esiti saranno sempre negativi, il reparto potrà tornare alla normalità, dunque potremo riaprire ai ricoveri e riprendere con le dimissioni».

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

12 Gennaio 2021