il network

Sabato 23 Gennaio 2021

Altre notizie da questa sezione


SPINO D'ADDA

Coniugi aggrediti e derubati in casa da finti tecnici del gas

Hanno chiesto di verificare l'impianto per una perdita segnalata. Dopo essere entrati, uno dei ladri ha estratto una bomboletta di gas urticante, spruzzato addosso a marito e moglie. Spariti oro e gioielli

Coniugi aggrediti e derubati in casa da finti tecnici del gas

SPINO d’ADDA (12 gennaio 2021) - Marito e moglie, aggrediti in casa con un gas urticante e derubati di oro e gioielli: è successo ieri al villaggio Europa, quartiere residenziale nella zona sud est del paese. Questa la drammatica esperienza vissuta ieri da due coniugi piuttosto anziani. Si sono presentati due individui a casa loro, spacciandosi per tecnici del gas con tanto di tesserino. Hanno chiesto di verificare l'impianto a gas per una perdita segnalata. In buona fede, i due li hanno fatti entrare. I malviventi hanno finto di guardare gli impianti e poi pare che uno di loro abbia estratto una bomboletta di gas urticante, spruzzandola addosso ai coniugi. Hanno così potuto arraffare oro gioielli e soldi. L’allarme sta circolando sui social spinesi, con la raccomandazione di non aprire la porta a nessuno e chiamare prima l’azienda del gas.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

12 Gennaio 2021

Commenti all'articolo

  • renzo

    2021/01/12 - 15:45

    Possibile, con tutti gli avvertimenti sia sui giornali che tv locali....

    Rispondi