il network

Giovedì 03 Dicembre 2020

Altre notizie da questa sezione


CREMA

«Mi hanno rapinato», ma non è vero

Un 39enne denunciato per procurato allarme e simulazione di reato

«Mi hanno rapinato», ma non è vero

CREMA (18 novembre 2020) - Denunciato per simulazione di reato e procurato allarme, multato con 500 euro per non aver rispettato la normativa anti Covid19 che vieta gli spostamenti non necessari dal Comune di residenza, e munito del foglio di via che gli impedirà di ripresentarsi in città per i prossimi tre anni. A finire nei guai è stato un 39enne di origine indiana. Nei giorni scorsi l’extracomunitario, in regola con il permesso di soggiorno e residente in provincia di Modena, aveva raccontato agli agenti di essere stato aggredito e rapinato alla stazione ferroviaria. In orario notturno, lo straniero aveva avvicinato dei passanti, chiedendo aiuto e riferendo loro che, pochi minuti prima, uno sconosciuto gli aveva rubato alcuni effetti personali. Arrivata la chiamata al numero di emergenza 112, nel giro di pochi minuti una pattuglia del commissariato era arrivata in piazza Martiri della Libertà.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

17 Novembre 2020