il network

Lunedì 23 Novembre 2020

Altre notizie da questa sezione

Oggi...


CORONAVIRUS

Ordinanza regionale anti Covid, Bonaldi: 'Deleteria la didattica a distanza alle superiori'

La sindaca di Crema condanna senza appello il provvedimento della Lombardia

Ordinanza regionale anti Covid, Bonaldi: 'Deleteria la didattica a distanza alle superiori'

CRRMA (22 ottobre 2020) - Il sindaco Stefania Bonaldi condanna senza appello la decisione della Regione di obbligare le scuole superiori alla didattica a distanza per tutti gli studenti. La scelta fa parte del pacchetto di misure contenute nell'ordinanza anti Covid, emanata dal presidente lombardo Attilio Fontana e in vigore da stasera. Per quanto riguarda la Dad, invece, gli istituti dovranno iniziare da lunedì. "Finora non ho commentato i provvedimenti anti Covid anche perché, per ruolo istituzionale, devo adoperarmi per farli rispettare - sottolinea Bonaldi -, ma stavolta esprimo grandissima amarezza e contrarietà per il passaggio alla sola didattica a distanza per le superiori. Si sarebbe potuto quanto meno arrivare alla percentuale del 50% di studenti a casa e 50% in presenza (al momento a Crema eravamo 80% in presenza e 20% a distanza) e non assumere una decisione così drastica, che ancora una volta penalizza la scuola a scapito di quasi tutto il resto, in assenza di dati epidemiologici oggettivi rispetto ai contagi. Ancora una volta la scuola non è dove dovrebbe essere: in cima ai pensieri di chi governa".

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, VIDEO E FOTO

22 Ottobre 2020