il network

Domenica 25 Ottobre 2020

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMA

Morto il pittore cremasco Wlady Sacchi

É scomparso nel pomeriggio, all’età di 80 anni. Malato da tempo, si è spento all’ospedale Maggiore di Crema, dove era ricoverato per l’aggravarsi delle condizioni

Morto il pittore cremasco Wlady Sacchi

Wlady Sacchi

CREMA (18 ottobre 2020) - L’arte cremasca in lutto. É scomparso nel pomeriggio, all’età di 80 anni, il pittore Wlady Sacchi. Malato da tempo, si è spento all’ospedale Maggiore di Crema, dove era ricoverato per l’aggravarsi delle condizioni. La sua ultima mostra, solo due anni fa, nelle sale Agello del museo civico di Crema, con una raccolta di opere che ne raccontavano gli oltre 60 anni di carriera artistica. Nato a Bottaiano (Ricengo) nel 1940, si è formato nell’Accademia Libera di Giacomo Gabbiani, a Milano. Il suo stile figurativo, ispirato alla tradizione più classica della pittura italiana e al Rinascimento, è stato definito «realismo oggettivo», applicato a tecniche sempre diverse. Un’artista che non si è mai allontanato da valori formali come volume, luce e colore: una fedeltà che si è contrapposta a linguaggi come l’astratto, cercando sempre uno stile che fosse comprensibile all’osservatore.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

18 Ottobre 2020