il network

Domenica 25 Ottobre 2020

Altre notizie da questa sezione

Blog


CORONAVIRUS

Crema, morti senza funerale: ecco la lapide della memoria

Cerimonia per commemorare le vittime dell’epidemia, ma anche chi non ha potuto essere salutato per l'ultima volta

Crema, morti senza funerale: ecco  la lapide della memoria

CREMA (28 settembre 2020) - Il ricordo di 320 cremaschi per i quali, tra il 20 febbraio e il 31 maggio, non c’è stata la possibilità di celebrare il funerale, per il divieto di cerimonie dovuto alla pandemia. Oggi pomeriggio, la città si è unita in un unico corale abbraccio nei confronti dei familiari di questi defunti, molti dei quali morti anche a causa del Covid 19. Al famedio di piazza Duomo si sono radunati il sindaco Stefania Bonaldi e gli altri amministratori comunali, insieme al vescovo Daniele Gianotti. Un’iniziativa alla quale lo stesso primo cittadino, tramite una lettera inviata nei giorni scorsi, aveva invitato i familiari dei defunti. Gli amministratori comunali hanno letto i nomi dei 320 morti, poi è stata scoperta una lapide realizzata proprio per ricordare le vittime del periodo del lockdown. La cerimonia si è svolta nel rispetto delle regole del distanziamento interpersonale e del contrasto alla pandemia: in piazza almeno 150 familiari e una grande commozione. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

28 Settembre 2020