il network

Lunedì 10 Agosto 2020

Altre notizie da questa sezione


VAIANO CREMASCO

L’ira dei residenti. Protesta davanti al Comune

Sit- in degli abitanti di via Michelangelo, stanchi degli allagamenti: faccia a faccia col presidente Corti

L’ira dei residenti. Protesta davanti al Comune

VAIANO CREMASCO (30 luglio 2020) - Esasperati dai continui allagamenti di garage e scantinati, causati dal malfunzionamento delle fognature e in particolare dell’impianto di raccolta dell’acqua piovana, lunedì sera una quindicina di residenti di via Michelangelo si sono presentati davanti al palazzo municipale, pochi minuti prima dell’inizio della seduta consiliare. Hanno chiesto di parlare con gli amministratori. Per ascoltarli è sceso in piazza il presidente del consiglio comunale Marco Corti. «In prima persona mi sono reso disponibile ad ascoltare ed a portare le istanze dei cittadini in consiglio – ha sottolineato Corti –: i residenti chiedono che il problema degli allagamenti, che avvengono quando si verificano forti temporali, venga risolto nel più breve tempo possibile. Come già detto in passato da tutta la maggioranza, conosciamo la questione che, come hanno fatto presente gli stessi residenti, si protrae da anni, ampliata negli ultimi tempi a causa dei fenomeni temporaleschi sempre molto forti».

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

29 Luglio 2020