il network

Lunedì 10 Agosto 2020

Altre notizie da questa sezione


CREDERA RUBBIANO

Il concerto sul Vacchelli per la nonna

E' l'idea di Alessandro Agazzi, 33 enne, che sta già facendo il giro dei social e delle pagine web

Il concerto sul Vacchelli per la nonna

CREDERA (3 luglio 2020) - Il tramonto, un pianoforte affacciato sul Canale Vacchelli, le note nell’aria, il cui suono amplificato dal corso d’acqua ha dato ancora più magia al momento. E, nella testa, una dedica speciale, alla nonna Vanda 85enne, guarita dal Coronavirus. L’idea di Alessandro Agazzi, 33 enne di Credera Rubbiano, sta già facendo il giro dei social e delle pagine web, ma nasce da un gesto che ha un significato ben più profondo, alla luce del lungo periodo di emergenza sanitaria che il Cremasco, trai principali focolai del Covid-19, si è trovato ad affrontare.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

02 Luglio 2020