il network

Mercoledì 12 Agosto 2020

Altre notizie da questa sezione


CREMA

Piscina comunale, riapre da domattina ma solo a metà

Ci saranno qualche novità e tante nuove normative da rispettare per poter accedere e utilizzare l’impianto di via Indipendenza in piena sicurezza

Piscina comunale, riapre da domattina ma solo a metà

CREMA (2 luglio 2020) - Dopo l’ondata di polemiche per contributi e prestiti concessi al gestore e ritardi di quest’ultimo, la piscina comunale riaprirà domani mattina alle 9. Ma solo a metà. Lo ha comunicato ieri Sport Management. Ci saranno qualche novità e tante nuove normative da rispettare per poter accedere e utilizzare l’impianto di via Indipendenza in piena sicurezza.

Domani e domenica il centro sarà aperto dalle 9 alle 20, mentre dal lunedì a venerdì l’apertura sarà dalle 8 alle 21,30. Il centro Nino Bellini sarà fruibile solo per la parte esterna: a disposizione della clientela ci saranno le vasche da 50 e 25 metri. Solo successivamente sarà riaperta al pubblico anche la vasca con le onde, mentre in base alle linee guida del ministero non sarà possibile utilizzare la vasca ludica. L’ingresso all’impianto verrà contingentato con percorso obbligatorio e rilevamento della temperatura corporea e occorrerà compilare un’autocertificazione sul proprio stato di salute, scaricabile anche dal sito www.sportmanagement.it. L’accesso a spogliatoi e docce avverrà in maniera contingentata. Prima di accedere alle vasche sarà inoltre necessario passare sotto una doccia saponata.

Da lunedì ripartiranno anche i corsi di aquafitness e quindi quelli di nuoto. Il sabato e la domenica sarà possibile praticare il nuoto libero sia nella vasca da 25 sia nella vasca da 50 metri, mentre dal lunedì a venerdì il nuoto libero sarà attivo solo nella vasca da 50 metri. Per il nuoto libero e il nuoto didattico guidato sarà necessario prenotare il proprio spazio in vasca chiamando lo 0373.200672.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

02 Luglio 2020