il network

Sabato 26 Settembre 2020

Altre notizie da questa sezione


GRADELLA DI PANDINO

Omicidio di Palazzo Pignano, lacrime per Morena

Il funerale della 49enne uccisa dal marito, al termine del rito letti i messaggi dei famigliari della donna e degli amici del figlio 12enne della coppia

Omicidio di Palazzo Pignano, lacrime per Morena

GRADELLA DI PANDINO (29 giugno 2020) - Si sono celebrati stamattina, alle 10, in chiesa parrocchiale, i funerali di Morena Designati, la quarantanovenne uccisa mercoledì scorso dal marito Eugenio Zanoncelli nella loro abitazione di Palazzo Pignano. La salma di Morena è giunta a Gradella dalla Rsa della Fondazione Ospedale dei Poveri di Pandino, dove era stata allestita la camera ardente, un’ora prima dell’inizio della cerimonia funebre. Parecchie le persone presenti, fra coloro che sono entrati nel piccolo luogo di culto osservando gli opportuni distanziamenti previste dalle normative vigenti ed altri che sono invece rimasti sul sagrato. Il parroco don Maurizio Bizzoni, che ha concelebrato assieme al parroco di Palazzo Pignano don Benedetto Tommaseo, nell’omelia ha esortato a pregare per Morena “perché la sua sofferenza, purificatrice, le permetta di salire subito in paradiso, dove potrà gioire ed essere nella salute più grande per l’eternità”. A fine messa, letti due messaggi: il primo dei famigliari di Morena ed il secondo degli amici di suo figlio, il dodicenne Andrea. I compagni di classe del ragazzo hanno anche appoggiato delle rose rosse sulla bara della donna. La salma di Morena Designati è stata tumulata nel cimitero di Gradella.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

29 Giugno 2020