il network

Sabato 30 Maggio 2020

Altre notizie da questa sezione


EMERGENZA SANITARIA

Coronavirus, a Crema esposizione straordinaria del crocifisso della Cattedrale

Lo ha disposto il vescovo Daniele Gianotti per dare conforto e speranza ai fedeli in un periodo così difficile per la città e tutta la diocesi

Coronavirus, a Crema esposizione straordinaria del crocifisso della Cattedrale

CREMA (29 marzo 2020) - Un'esposizione straordinaria del crocifisso della Cattedrale a partire da domani e per tutto il periodo che precede la Settimana santa. Lo ha disposto il vescovo Daniele Gianotti per dare conforto e speranza ai fedeli in un periodo così difficile per la città e tutta la diocesi, caratterizzato da centinaia di lutti a causa della pandemia di Covid-19. "Anche in momenti di particolare calamità naturali - inondazioni, epidemie, terremoti- la fede dei cremaschi, nel corso dei secoli, ha affidato a Gesù Cristo, contemplato nel grande crocifisso ligneo, il proprio dolore e le proprie speranze - spiega il presule -. Nel momento difficile che stiamo vivendo a causa dell’emergenza sanitaria CoViD-19, mentre tutta la nostra società è duramente provata e anche la comunità cristiana soffre per le tante limitazioni che condivide con tutti, e mentre ci si prepara a entrare nei giorni più importanti dell’anno cristiano, la Settimana santa e la Pasqua, l’invito è a rivolgersi ancora una volta al crocifisso per riceverne conforto, luce e benedizione, e rinnovare la speranza in Dio, che sa trarre il bene dal male e cambia la notte del dolore nella luce radiosa della Pasqua". L'ostensione (che inizierà già stamane dopo la messa delle 10 in Duomo, funzione ovviamente senza fedeli) avverrà nel pieno rispetto delle norme sanitarie. Non sono previste celebrazioni con i fedeli. Da domani a sabato 4 aprile si terranno due momenti di preghiera quotidiani, dalle 8,45 alle 9.15 circa, e dalle 15 alle 15,30 circa in diretta streaming. Il Duomo resterà aperto, con orario continuato (anche durante la ‘pausa pranzo’) dalle 9,30 alle 17, solo per la preghiera personale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

29 Marzo 2020