il network

Domenica 05 Aprile 2020

Altre notizie da questa sezione

Blog


OFFANENGO

Cantiere bloccato, in ritardo la nuova scuola

Lavori fermi per via dell’emergenza Covid-19: slittano le scadenze fissate nel contratto

cantiere bloccato

OFFANENGO (26 marzo 2020) - Il Covid-19 ha bloccato il cantiere allestito per la riqualificazione energetica e per l’attuazione di misure antisismiche alle scuole elementare e materna. Questo comporterà sicuramente uno slittamento delle scadenze previste nel contratto di appalto per la fine dei lavori e la consegna delle strutture di nuovo funzionali per il servizio scolastico.
La tegola è piovuta tra capo e collo di impresa appaltatrice, amministratori, alunni, famiglie e personale scolastico a seguito del diffondersi del coronavirus, che ha già provocato decine di vittime fra i residenti in paese. Il dilagare dell’epidemia ha imposto alle autorità competenti interventi drastici per cercare di contenere e limitare il contagio e per proteggere le vite umane dei lavoratori e dei cittadini. «Rammaricati» sono tutti i soggetti coinvolti ed in prima linea nella realizzazione del progetto di messa in sicurezza e riqualificazione energetica delle sedi scolastiche che ospitano 400 alunni, che avevano fatto di tutto per non perdere un giorno di lavoro previsto dal cronoprogramma allo scopo di arrivare in tempo per la consegna delle aule ad alunni e insegnanti prima dell’apertura del prossimo anno scolastico. Primo fra tutti il sindaco Gianni Rossoni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

25 Marzo 2020