il network

Lunedì 06 Aprile 2020

Altre notizie da questa sezione

Blog


EMERGENZA SANITARIA

Coronavirus, Crema: medico cubano, solo ebola era più grave

Leonardo Fernandez: "Resteremo tutto il tempo necessario e ci abitueremo al freddo..."

Coronavirus, Crema: medico cubano, solo ebola era più grave

L'arrivo a Crema dei medici cubani

CREMA (23 marzo 2020) - «Secondo me solo l’ebola era più grave di questo coronavirus». Ne è convinto Leonardo Fernandez, uno dei medici cubani scelti per la missione nell’ospedale da campo di Crema, anche per la sua esperienza di emergenze internazionali, fra cui terremoti, tsunami e l’epidemia di febbre emorragica in Liberia. «Arriviamo qua per aiutare, aiutare e aiutare - ha spiegato il medico intensivista di 68 anni, di Guantanamo, alla vigilia del primo giorno di lavoro al fianco dei colleghi italiani -. Quanto resteremo? Il tempo necessario per risolvere l’emergenza, e lo decideranno lo Stato italiano e quello cubano, che lavorano in piena collaborazione. Ma sono sicuro che vinceremo contro il Covid-19, non ho dubbi. Per ora la difficoltà più grande - ha aggiunto con una battuta - è il freddo, noi siamo abituati a 28-30 gradi, ma supereremo anche questo».

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

23 Marzo 2020