il network

Mercoledì 19 Febbraio 2020

Altre notizie da questa sezione


CREMA

Prelievo multiorgano salva quattro vite

Fegato, cuore e reni rimossi dal team chirurgico di Troiano. Donatore cremasco morto per gravi lesioni encefaliche

Prelievo multi organo, salva quattro vite

L'ospedale Maggiore di Crema

CREMA (30 gennaio 2020) - Il primo prelievo multiorgano (cuore, fegato e reni) dell’ultimo anno e mezzo, effettuato nei giorni scorsi all’ospedale Maggiore, è servito per salvare quattro vite di pazienti residenti a Padova e Milano. Il team, guidato dal chirurgo Carmine Troiano, ha proceduto nei giorni scorsi, dopo una fase preparatoria su un paziente cremasco di mezza età morto in rianimazione, dove era stato ricoverato settimane prima per gravi lesioni encefaliche. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

30 Gennaio 2020