il network

Giovedì 23 Gennaio 2020

Altre notizie da questa sezione


DA CREMA A ROMA

Rilancio dell'università, delegazione cremasca al Miur

Il proficuo confronto ha avuto l’obiettivo di evidenziare la fattibilità della nascita del Centro di Ricerca per la Matematica Applicata

Rilancio dell'università,  delegazione cremasca al Miur

Bonaldi, Esposito, Degli Angeli, Righini

CREMA (27 novembre 2019) - Positivo incontro, quello di oggi, a Roma con il professor Fulvio Esposito, Capo della Segreteria Tecnica del Ministro dell’Università e della Ricerca Lorenzo Fioramonti, affiancato dalla professoressa Lauretta Corridoni.

La delegazione era composta dal sindaco di Crema Stefania Bonaldi, in qualità di presidente di ACSU – Associazione Cremasca Studi Universitari, dal professor Giovanni Righini, docente di ricerca operativa dell’Università degli Studi di Milano, dal consigliere regionale Marco Degli Angeli e dal direttore di REI – Reindustria Innovazione, Ilaria Massari.

Il proficuo confronto ha avuto l’obiettivo di evidenziare la fattibilità della nascita del Centro di Ricerca per la Matematica Applicata, condividendo i prossimi passi con una figura altamente competente come il capo della Segreteria Tecnica del Ministro, che giocherà un ruolo attivo nel coordinamento degli Atenei lombardi interessati alla progettualità.

Infatti il professor Esposito, oltre ad aver confermato l’apprezzamento del Ministero verso il progetto che il territorio sta promuovendo, è operativo nel supportare lo sviluppo delle collaborazioni interuniversitarie e dei consorzi multidisciplinari tra diverse Università. Il progetto cremasco, per la sua assoluta innovatività, verrà presentato nei prossimi mesi a nuovi stakeholders e interlocutori per rafforzarne la prospettiva di concretizzazione.

Successivamente, presso Palazzo Chigi, la delegazione ha incontrato l’architetto Andrea Battistoni, funzionario della Presidenza del Consiglio dei Ministri, progettista di iniziative di sviluppo equo-sostenibile e di reindustrializzazione dei territori, con cui sono state sviluppate nuove ipotesi di sostegno e che ha garantito un approfondimento dei possibili scenari di sviluppo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI FOTO E VIDEO

27 Novembre 2019