il network

Giovedì 23 Gennaio 2020

Altre notizie da questa sezione


VAIANO CREMASCO. VOTO UNANIME

Cittadinanza onoraria alla senatrice Segre

Passa la mozione proposta da Vaiano Ambiente e sostenuta dalla Lista Calzi. Le due opposizioni hanno trovato il sostegno della maggioranza Molaschi

Cittadinanza onoraria alla senatrice Segre

Liliana Segre

VAIANO CREMASCO (28 novembre 2019) - Approvata con voto unanime – si tratta del primo caso nel territorio – la concessione della cittadinanza onoraria a Liliana Segre, ebrea italiana deportata a Auschwitz nel 1944. Nelle scorse settimane, l’89enne senatrice era stata messa sotto scorta, dopo essere stata oggetto di minacce, a seguito dell’approvazione in parlamento della commissione di indirizzo e controllo sui fenomeni di intolleranza, razzismo, antisemitismo e istigazione all’odio, da lei proposta. Il voto si è tenuto nel corso dell’ultimo consiglio, convocato l’altra sera. Vaiano è il primo Comune del Cremasco ad approvare questa proposta, presentata tramite una mozione dal neonato gruppo consiliare Vaiano ambiente e solidarietàn grande talento che dà lustro a tutta la nostra comunità e al territorio cremasco» la motivazione del premio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

27 Novembre 2019