il network

Martedì 19 Novembre 2019

Altre notizie da questa sezione


CREMA

Arrivano le multe perfette

Da lunedì 11 novembre: contravvenzioni con fotografia e invio dei dati al comando della polizia locale attraverso un palmare per le vetture posteggiate negli spazi vietati, oppure con lo scontrino del parchimetro scaduto o mancante

Arrivano le multe perfette

CREMA (9 novembre 2019) - Addio blocchetti delle contravvenzioni e ridotto se non azzerato il margine di contestazione, in caso di divieto di sosta, o tagliandi del parchimetro scaduti: arriva la multa perfetta. Le vetture colte negli spazi vietati, o con tempo scaduto di permanenza, saranno infatti fotografate grazie a un palmare, che servirà anche a trasmettere in tempo reale i dati del veicolo al sistema informatico centralizzato di piazzetta Croce Rossa. Insomma, annullato il rischio di errori di trascrizione in fase di notifica a domicilio del verbale (quello lasciato sul parabrezza rappresenta un semplice preavviso). E la rivoluzione sul versante dei controlli prenderà il via già lunedì con i quattro ausiliari in forza a Gestopark, la società che ha in appalto la gestione dei 1.267 stalli a pagamento della città, a fare da apripista. «Ma - assicura il comandante dei vigili Giuliano Semeraro - entro la settimana lo strumento verrà utilizzato in abbinata dal nostro personale».

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

09 Novembre 2019