il network

Martedì 19 Novembre 2019

Altre notizie da questa sezione


NEL TEMPIO DEL CALCIO

Istituto Racchetti Crema, studenti in trionfo a Coverciano

Sono stati premiati al centro tecnico federale di Coverciano come vincitori dell’edizione 2018-19 del concorso «Un goal per la salute», indetto dalla Federcalcio attraverso la sua commissione antidoping

Istituto Racchetti Crema, studenti premiati a Coverciano

CREMA (26 ottobre 2019) - I sedici studenti dell’attuale classe quinta B dell’indirizzo liceo classico dell’istituto Racchetti-Da Vinci sono stati premiati al centro tecnico federale di Coverciano come vincitori dell’edizione 2018-19 del concorso «Un goal per la salute», indetto dalla Federcalcio attraverso la sua commissione antidoping. Ad accompagnarli nella due-giorni fiorentina sono stati i loro insegnanti Gianluca Pamiro e Fernanda Mandotti, mentre a rappresentare la città c’erano il sindaco Stefania Bonaldi e il consigliere delegato allo sport Walter Della Frera. L’iniziativa a carattere nazionale si inseriva nell'ambito dell'attività di prevenzione, tutela della salute ed educazione, sia sportiva sia etica, riguardo al problema del doping. Le classi delle scuole partecipanti dovevano realizzare un video spot sul tema delle sostanze dopanti e del loro utilizzo nello sport. Il concorso, valido per lo scorso anno scolastico, era indirizzato alle classi quarte degli istituti superiori delle città di Crema, Napoli e Roma-Tarquinia. Per Crema, su undici classi delle scuole superiori che hanno aderito, ha vinto appunto il liceo classico Racchetti-Da Vinci.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

25 Ottobre 2019