il network

Lunedì 18 Novembre 2019

Altre notizie da questa sezione


CREMA

Donati due elettrobisturi del valore di 70 mila euro

Da parte dell'associazione Popolare Crema per il territorio in favore del reparto di gastroenterologia dell'ospedale Maggiore

donazione

CREMA (18 ottobre 2019) - Donazione di due elettrobisturi del valore complessivo di 70 mila euro da parte dell'associazione Popolare Crema per il territorio in favore del reparto di gastroenterologia dell'ospedale Maggiore. La cerimonia di è tenuta oggi alle 13 con l'intervento della dirigenza dell'Asst di Crema, guidata dal direttore generale Germano Pellegata, dello staff del reparto, diretto da Elisabetta Buscarini, dei vertici dell'associazione, presieduta da Giorgio Olmo, del sindaco Stefania Bonaldi e del vescovo Daniele Gianotti. Con loro Mauro Molinari, responsabile Area Crema Cremona Mantova di Banco BPM, e Paolo Botta, amministratore delegato di Erbe, l'azienda che ha fornito i macchinari. Guido Manfredi, medico del reparto, ha illustrato il funzionamento degli elettrobisturi di ultima generazione che vanno a implementare le dotazioni della gastroenterologia cremasca, struttura d'eccellenza nel panorama nazionale.

VIDEO 1

VIDEO 2

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

18 Ottobre 2019