il network

Martedì 17 Settembre 2019

Altre notizie da questa sezione

Blog


OFFANENGO

Fiera della Madonna del Pozzo: 'Ha senso se mantiene la sua identità'

Taglio del nastro, è l'unica manifestazione di questo genere rimasta nel Cremasco

Fiera della Madonna del Pozzo: 'Ha senso se mantiene la sua identità'

OFFANENGO (7 settembre 2019) - Taglio del nastro, questa mattina, per la 36esima edizione della fiera Madonna del Pozzo, l’unica manifestazione del genere rimasta a rappresentare il cremasco. L’evento ha radunato nel cortile del municipio tanti rappresentanti delle istituzioni (prefettura, questura, forze dell’ordine), un assessore regionale, il nuovo presidente della Provincia, numerosi sindaci del territorio intorno a Crema, rappresentanti di associazioni ed enti pubblici e privati, imprenditori ed espositori. «Ha senso, questa fiera - secondo l’assessore regionale all’ambiente, Raffaele Cattaneo - se presenta la propria identità e vi si mantiene fedele». 

Al tavolo di presidenza si sono accomodati il sindaco Gianni Rossoni, il presidente del comitato organizzatore Tarcisio Mussi, il nuovo presidente della Provincia Mirko Signoroni e l’assessore regionale all’ambiente Raffaele Cattaneo. Fra il pubblico hanno preso posto il prefetto Vito Danilo Gagliardi, il questore Carla Melloni, il capitano dei carabinieri Giovanni Meriano, successore del maggiore Giancarlo Carraro alla guida della Compagnia di Crema a partire da martedì, il vice questore Daniel Segre, il tenente Gaia Sorge della tenenza di Crema della Guardia di finanza, il maresciallo Andrea Guarino comandante della stazione dei carabinieri di Romanengo, numerosi sindaci dei comuni cremaschi, il presidente della Libera Associazione Agricoltori di Cremona, Riccardo Crotti, con il direttore della sede di Crema, Paolo Spadari, rappresentanti di associazioni di categoria artigianali e commerciali, il presidente Giovanni Grazioli con alcuni dirigenti e funzionari della Banca di Credito Cooperativo di Treviglio, dipendenti della Cassa Rurale Adda Cremasco di Caravaggio ed altri enti pubblici e privati.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

07 Settembre 2019