il network

Martedì 17 Settembre 2019

Altre notizie da questa sezione

Blog


SPINO D'ADDA

Asilo nido, rivoluzione: gestore esterno

Il personale comunale non si occuperà più di struttura e bimbi, presto il bando

Asilo nido, rivoluzione: gestore esterno

SPINO D'ADDA (8 settembre 2019) - I pensionamenti ormai prossimi di una puericultrice e della cuoca sono tra le ragioni che hanno spinto la giunta Poli a un deciso cambio di rotta sulla gestione dell’asilo nido comunale. Già dall’inizio dell’anno prossimo la stessa potrebbe non essere più in mano al personale dipendente dell’ente di piazza XXV Aprile, ma affidata a una cooperativa o società esterna. «L’intenzione è questa - ha confermato il vicesindaco Enzo Galbiati -: trovare un gestore per i prossimi anni ovviamente che risponda a tutta una serie di caratteristiche e offra precise garanzie. Per questo apriremo un bando, per arrivare ad un appalto che permetta di proseguire in un servizio fondamentale per le famiglie spinesi, con standard qualitativi elevati come sono gli attuali». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

07 Settembre 2019