il network

Martedì 17 Settembre 2019

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMA E CREMASCO

Bus, fermata a Rogoredo: utenti sul piede di guerra

Raccolta firme, i pendolari contestano l’allungamento dei tempi di viaggio tra Crema e Milano, anche per la scelta di evitare l’autostrada

Bus, fermata a Rogoredo: utenti sul piede di guerra

CREMA (8 settembre 2019) - Da domani i pullman diretti tra Crema e San Donato Milanese della linea K521 fermeranno anche alla stazione ferroviaria milanese di Rogoredo, da dove passano la linea tre della metropolitana, i treni dell’alta velocità e di tratte regionali. Per Autoguidovie, fautrice di questa novità, ma anche per l’assessore comunale alla Mobilità Fabio Bergamaschi, si tratta di una rivoluzione che offre nuove possibilità di collegamenti rapidi e veloci, oltre che ecologici, ai cremaschi. Per i pendolari dei pullman, è l’esatto contrario: la fermata di Rogoredo allungherà i tempi del viaggio. Inoltre, gli utenti contestano la scelta di Agi di prediligere il percorso sulla Paullese, invece di quello autostradale, sostenendo che non è affatto vero che il primo faccia risparmiare minuti preziosi. Queste e altre rimostranze sono contenute in una lettera che i viaggiatori dei bus hanno inoltrato ieri sia ai vertici Agi sia ai consiglieri regionali del territorio e a Bergamaschi. In calce decine di firme. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

07 Settembre 2019

Commenti all'articolo

  • Pierangelo

    2019/09/08 - 19:07

    La sfrenata voglia di farsi un selfie giornalistico PRENDENDOSI IL MERITO di una decisione altrui (AGI), senza nemmeno avere verificato la bontà del nuovo orario e percorso con i pendolari, ha giocato un brutto scherzo al nostro giovin assessore, che come al solito tenta poi di scaricare la responsabilità sulle sole autoguidovie... FURBETTO

    Rispondi