il network

Venerdì 18 Ottobre 2019

Altre notizie da questa sezione


MONTODINE

Pista ciclabile chiusa inghiottita dalla vegetazione

E’ quella che costeggia sui due lati il nuovo ponte sul fiume Adda. Da due anni è impraticabile perché nessuno fa manutenzione

Pista ciclabile chiusa inghiottita dalla vegetazione

MONTODINE (15 agosto 2019) - Una ciclabile inutile che, anziché collegare le due sponde e unire due territori, come sarebbe la sua funzione, li divide. E’ quella che costeggia sui due lati il nuovo ponte sul fiume Adda. Da due anni è impraticabile perché nessuno fa manutenzione e sul suo percorso sono addirittura cresciuti degli alberelli spontanei, per non parlare della vegetazione che ha inghiottito la ciclopedonale per metà. Risultato, il tracciato è stato chiuso e il passaggio vietato. Inutile cercare di avventurarvisi: percorsi pochi metri si è costretti a tornare indietro, sia a piedi sia, a maggior ragione, in bicicletta. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

15 Agosto 2019