il network

Lunedì 19 Agosto 2019

Altre notizie da questa sezione

Blog


PANDINO

Lampioni a led in tutte le vie del paese: addio castello bicolore

Appalto a fine anno e lavori nel 2020: saranno sostituite 1.512 lampade. Obiettivi: il risparmio energetico e la valorizzazione dei monumenti

Lampioni a led in tutte le vie del paese: addio castello bicolore

PANDINO (12 agosto 2019) - Entro un anno dovrebbero prendere il via i lavori per rinnovare completamente l’illuminazione pubblica in paese. Un progetto, ereditato dalla neo amministrazione guidata dal sindaco Piergiacomo Bonaventi, che prevede anche di risolvere una volta per tutte il problema dalle luci di diverso colore che non valorizzano nel giusto modo il castello visconteo. Al centro dello studio, infatti, ci sono anche i monumenti del paese, non solo il maniero, ma le chiese principali, a cominciare dalla parrocchiale di Santa Margherita per arrivare a quella della frazione di Gradella. Per il castello è prevista un’illuminazione che sia innanzitutto uniforme, evitando dunque l’attuale doppio colore dei fari, con la facciata che dà su piazza Vittorio Emanuele III che si presenta giallo arancione da una parte e grigio biancastra dall’altra. Un effetto cromatico criticato da molti pandinesi. C’è poi il problema dell’illuminazione dell’arena esterna e dunque di tutto il lato lungo del castello, che guarda verso via Circonvallazione, sino ad oggi avvolti nelle tenebre. Nel complesso, il progetto allo studio dell’ufficio tecnico comunale prevede la sostituzioni di ben 1.512 corpi illuminanti, in pratica tutti i lampioni, le lampade, i fari e gli altri impianti (semafori compresi) di proprietà comunale.  Obiettivi: il risparmio energetico e la valorizzazione dei monumenti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

11 Agosto 2019