il network

Martedì 10 Dicembre 2019

Altre notizie da questa sezione


CREMA

Caffè Verdi, il calciatore Maietta rileva il bar

Lo storico locale al capitano dell'Empoli in società con Diego De Leva (imprenditore di Spino d'Adda ed ex dell'Albinoleffe)

Caffè Verdi, il calciatore Maietta rileva il bar

CREMA (19 luglio 2019) - Il Caffè Verdi, storico locale di via Cadorna, ha cambiato proprietà. Il centenario esercizio pubblico è stato acquistato dal calciatore Domenico Maietta, 37enne capitano dell’Empoli, in società con il 35enne spinese Diego De Leva, anche lui con discreti trascorsi calcistici nell’Albinoleffe, ma soprattutto con esperienze maturate nei settori del marketing aziendale e dell’organizzazione di eventi, anche a livello internazionale. Come è nato il binomio e come è scaturita l’idea di acquistare il Caffè Verdi lo spiega lo stesso De Leva. «Ho conosciuto Maietta ad una cena, grazie ad un amico comune, Paolo Grossi, anche lui calciatore. Domenico voleva diversificare i propri investimenti e io ho colto questo suo interesse, proponendogli di condividere la nuova iniziativa imprenditoriale». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

18 Luglio 2019