il network

Sabato 19 Ottobre 2019

Altre notizie da questa sezione


CREMA. PIAZZA GARIBALDI

Tranciato un cavo dell'elettricità. Negozi senza energia

L'inconveniente, poi risolto dai tecnici Enel, l'altro pomeriggio durante gli scavi. Sono ormai tre i cantieri attivi in contemporanea

Tranciato un cavo dell'elettricità. Negozi senza energia

Uno dei cantieri attivi nella piazza Garibaldi

CREMA (10 luglio 2019) - Terzo cantiere al via in una piazza Garibaldi, in cui i posti auto sono ormai una chimera. Dopo gli scavi avviati dalla LD Reti, per la manutenzione delle condotte del gas. E gli interventi di Padania acque sulla la rete idrica. A mettersi al lavoro sono stati pure gli operai, incaricati di rimuovere l’asfalto dall’area antistante la chiesa di San Benedetto, in previsione della posa della pavimentazione in pietra, negli spazi che saranno vietati alle auto (800 metri quadri). E in un simile affollamento di maestranze, l’altro pomeriggio è stato tranciato per errore un cavo a basso voltaggio dell’energia elettrica, posto a ridosso di una tubatura. Un inconveniente risolto nell’arco di un’ora da una squadra di E-distribuzione, vale a dire il gruppo Enel, ma che comunque ha creato problemi a varie attività commerciali. «È stato tutto risolto celermente», assicurano dall’ufficio comunicazione della società di gestione della rete elettrica. Ma è pur vero che l’imprevisto è andato ad aggiungersi agli inevitabili disagi determinati da un numero di escavatori, non certo consueto all’ombra del monumento all’eroe dei due mondi. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

09 Luglio 2019