il network

Sabato 19 Ottobre 2019

Altre notizie da questa sezione


PANDINO

Pandino, supermarket addio

Il privato si è ritirato: saltato, almeno per ora, l’insediamento di una media struttura di vendita in via Milano. Dunque non ci saranno gli 800 mila euro di lavori per rifare viale Europa, interventi a carico dell’investitore

Pandino, supermarket addio

PANDINO (8 luglio 2019) - Almeno per ora, il supermercato nell’area di via Milano dell’ex consorzio Agrario non si farà. Con questo stop salta anche la complessa operazione che avrebbe consentito al Comune di effettuare 800 mila euro di lavori per rifare le banchine di viale Europa, mettendo così fine all’annoso problema delle buche, che si trasformano in acquitrini quando piove, per la disperazione di centinaia di residenti. L’addio al progetto è stato ufficializzato ieri dall’assessore all’Urbanistica Francesco Vanazzi. «La società che aveva siglato l’accordo di preacquisto dell’area con il proprietario si è defilata. Come noto, questo gruppo avrebbe poi dovuto realizzare il capannone per ospitare il supermercato». Il proprietario ha infatti messo nuovamente in vendita il terreno di oltre 2 mila metri quadrati, come si evince dal cartello esposto lungo la recinzione che delimita l’area dismessa. Per la nuova amministrazione si tratta di un fulmine a ciel sereno. Vanazzi non le manda certo a dire e attacca la precedente giunta guidata dall’ex sindaco Maria Luise Polig, sconfitta alle elezione dello scorso 26 maggio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

08 Luglio 2019