il network

Sabato 19 Ottobre 2019

Altre notizie da questa sezione


RIVOLTA D'ADDA

Vandali in azione, piante e fiori nel mirino

Arbusti strappati e gettati in strada, sostanze chimiche versate nei vasi del bar Athena

Vandali in azione, piante e fiori nel mirino

RIVOLTA D'ADDA (8 luglio 2019) - «Siamo di Rivolta, ci conoscono in tanti e non abbiamo problemi con nessuno. Non riesco a capire il motivo di questo accanimento contro di noi». È amareggiato Marcello Signoroni, titolare del bar Athena di piazza Ferri, all'angolo con via IV Novembre, oggetto da qualche tempo di alcuni vandalismi. Nello specifico, gli incivili se la sono presa con gli arredi floreali del locale.

«È cominciato tutto – racconta Marcello - nel periodo di Rivolta in fiore (la manifestazione di inizio giugno organizzata dall’università del Ben-Essere, che ha invitato privati e negozi del centro storico ad abbellire, con fiori, balconi, finestre e vetrine): avevamo abbellito i davanzali delle finestre con delle surfinie che il giorno dopo abbiamo trovato in mezzo gettate alla strada, strappate dai loro vasi. Le abbiamo ripiantumate».

Poi è cominciato l’accanimento contro le piante verdi che delimitano lo spazio all’aperto che il bar ha in concessione in piazza Ferri. Proprio in quella zona c’è una delle telecamere dell’impianto di videosorveglianza del Comune: non è escluso che Signoroni si rivolga alla polizia locale per denunciare l’accaduto e chieda che vengano visionate le immagini. «Rivolgo anche un appello – conclude il titolare dell’Athena - a chi intraveda movimenti strani in questa zona a segnalarli alle istituzioni e alle forze dell’ordine».

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

07 Luglio 2019